Dieta Detox e suoi benefici

Se il nuovo anno ti ha dato l’ispirazione giusta, o se l’arrivo della primavera lo ha fatto o semplicemente hai in mente di cominciare un programma di disintossicazione alimentare, probabilmente dovresti pensare a seguire una dieta Detox.
Perdere peso in pochi giorni, abbattere il problema cellulite per sempre, eliminare il gonfiore e avere une pelle vellutata. Queste sono solo alcune delle promesse della dieta Detox.

Cosa suggeriscono i nutrizionisti

Grazie ai numerosi testimonial e alle promesse di una soluzione rapida, le diete di tipo detox hanno avuto un bel seguito negli ultimi mesi. I nutrizionisti che seguono questa regime alimentare credono che ognuno di noi abbia bisogno di una pausa dal sovraccarico di tossine che sommergono la vita di tutti i giorni. Queste tossine sono generalmente generate da cibo elaborato, da cibi spazzatura, alcool, caffeina e zucchero. Il motivo per il quale viene consigliata una disintossicazione è quello di evitare che il nostro organismo di sovraccarichi troppo di tossine. I sostenitori della detox indicano che un accumulo di tossine potrebbero portare ad un aumento di peso, alla cellulite, a gonfiore addominale, a stanchezza e a vari problemi di salute.

Quali sono i benefici?
Ci sono alcuni aspetti molto importanti da considerare in una dieta disintossicante sopratutto per quanto riguarda un miglioramento della vostra salute e benessere. L’aumento di benessere dovrebbe quindi creare degli stimoli a mangiare più frutta e verdura, a bere più acqua e a ridurre gli alimenti trasformati, la caffeina e gli alcolici. Mangiare solo interi, non trasformati, aiuta a modificare il vostro gusto in modo da evitare inconsciamente i cibi grassi quelli salati e i cibi zuccherati.

Quali sono gli svantaggi della disintossicazione?

Non esistono dei veri e propri svantaggi o effetti negativi della detox. Il processo naturale di disintossicazione avviene attraverso degli organi appositi e quindi non ci sarebbe l’esigenza di una dieta simile. Tuttavia, è bene ogni tanto alleggerire il proprio organismo da eccessive fatiche o sforzi. Alcuni nutrizionisti sostengono però che la dieta potrebbe generare una mancanza di alcuni nutrienti se condotta per periodi di tempo molto elevati.

Quali alimenti sono consentiti?

Gli alimenti permessi e vietati possono variare notevolmente a seconda della dieta disintossicante che si segue (esistono infatti molte varianti della stessa dieta). In generale sono ammessi frutta, verdura, fagioli, noci, semi, tisane e enormi quantità di acqua. Tra gli alimenti vietati invece troviamo il grano, i latticini, la carne, il pesce, le uova, la caffeina, gli alcolici, il sale e lo zucchero ed in generale tutti gli alimenti composti.

Piano Detox per 5-7 giorni in 6 punti principali

1. Al mattino succo di limone: Questo è un vecchio metodo per avviare la digestione e ripulire il sistema. Spremere il succo di mezzo limone in una tazza di acqua calda e berla prima di fare colazione. In questo modo attiveremo il nostro sistema immunitario, assumeremo la prima dose di vitamine e di minerali fondamentali per il nostro benessere.

2. Fare esercizio: ogni giorno andrebbe effettuata una attività fisica per 1 ora circa. Da prediligere qualsiasi attività aerobica che faccia sudare in quanto il sudore permette di eliminare le tossine dalla nostra pelle. Ogni tanto è ammessa anche una sauna.

3. Consumare alimenti crudi: l’obiettivo è quello di eliminare il processo di cottura e mangiare cibi crudi (principalmente frutta, verdure, ortaggi e legumi). Gli alimenti crudi contengono più sostanze nutritive e molti enzimi. Infatti il problema principale della cottura è che essa cambia le caratteristiche organolettiche degli alimenti, spesso impoverendoli di vitamine e minerali fondamentali per la salute.

4. Disintossicate la vostra mente: Mentre si purifica il corpo, dobbiamo anche sforzarci a pulire la nostra mente dall’eccesso di stress. Provate a rilassarvi per almento 15 minuti al giorno (pensando a cosa piacevoli e rilassanti). Se non sapete come meditare, provare la respirazione di pancia. Relax, relax, relax.

5. Bere molta acqua: L’obiettivo da impostare è quello di bere almeno tre litri di liquidi al giorno. Questo aiuterà a spostare la linfa e a sostenere la disintossicazione dei reni. Scegli tra acqua di sorgente pura, succo di verdura fresca e tè detox a base di erbe.

6. Masticare bene: l’obiettivo è quello di masticare ogni boccone di cibo da 10 a 12 volte prima di deglutire. Questa ttività migliora la digestione, consente di sentire un senso di pienezza, senza bisogno di mangiare troppo.

7. Eliminate la carne e i prodotti dervanti dagli animali. E’ stato dimostrato che i prodotti derivanti dagli animali, come la carne, le uova, il latte appesantiscono il nostro organismo in quanto possiedono un elevato contenuto di grasso (colesterolo) e di proteine. Inoltre, le procedure di allevamento degli animali non sono sempre sicure e ciò può portare ad un maggiore affaticamento del nostro organismo. In questi giorni di Detox, eliminate il consumo di derivati e utilizzate sostituti vegetali come la soia, il tofu e gli altri alimenti di origine vegetale.

Per concludere

Tutto chiaro? Se dopo le feste sentite che sia necessario disintossicare il vostro corpo dalle tossine accumulate, provate questa dieta, chiedendo preventivamente un consiglio al vostro medico di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.